New York
, 25. Novembre 2016
L'Artista vivente più Costoso al Mondo

Jeff Koons - una Retrospettiva

L’opera dal design semplice di Jeff Koons´shiny, "Balloon Dog" è stata battuta all’asta  da Christie per più di 43 milioni di euro. Così l’americano ha battuto il record come il più costoso artista in vita al mondo di Gerhard Richter. Gerhard Richter deteneva il titolo dopo aver venduto per 26,4 milioni di euro una sua immagine di grossolane striature di colore.

x-working Un altro lavoro Jeff Koons: "cucciolo" - una scultura floreale esposta di fronte al Museo Guggenheim di Bilbao.
Un altro lavoro Jeff Koons: "cucciolo" - una scultura floreale esposta di fronte al Museo Guggenheim di Bilbao.

Nato nel 1955, l’americano sempre di buon umore Koons, fin da bambino frequenta settimanakmente lezioni di pittura. Già da allora era chiaro che avrebbe studiato arte, suo padre lo ha sempre supportato, lasciando addirittura già da bambino, esporre le sue immagini nel suo negozio di mobili.

Negli anni tra il 1979 e il 1988, Koons si è distinto come artista neo-conceptual ed ha creato installazioni, ad esempio un aspirapolvere con lampade fluorescenti. Nella sua carriera artistica Koons ha utilizzato praticamente tutti i media formats e le arti visuali: pittura, installazioni, fotografia e scultura (preferibilmente fatta di legno) marmo vetro ed acciaio inox.

Nel 1990 Koons fu protagonista con l’attrice porno Ilona Staller di uno scandalo politico per il lavoro artistico "Made in Heaven". Al di fuori dal rapporto di lavoro i due hanno iniziato una relazione. La coppia si è sposata ed ha avuto un figlio , tuttavia nel 1992 i due si sono lasciati.

Dopo alcuni anni tranquilli in cui Koons si è ritirato dal mondo dell'arte, Agli inizi del 2000 è tornado con collages di foto realistiche di largo e pittoresco formato prese da riviste di pubblicità. Ha anche lavorato come attore. Nel 2008 interpreta il ruolo del politico Jean Penn nel film “Milk”.

I suoi diversi lavori artistici sono di solito creati fuori dalla vita di tutti i giorni ed originate da numerose influenze. Si spazia tra il Rococo passando per il Dada e il surrealismo, per poi arrivare alla Pop Art. Dalì ebbe una grande influenza su Koons, lui era già in contatto con Dalì in giovane età.

© 2016 – x-working

Ricerca articolo in

x-working Rivista d'Arte - Team di Redattori

Il team x-working di redattori che indagano e scrivere per la rivista d'arte:

Profile picture for user sonja_bachmann
Sonja
Bachmann
Profile picture for user sonja.bachmann
Sonja
Bachmann
Arti Letterarie
Profile picture for user Eugenia
Eugenia
Kistereva
Disegno
Profile picture for user giuliana_koch
Giuliana
Koch
Arti Letterarie
Profile picture for user mercedes_llorente
Mercè
Llorente
Arti Letterarie
Profile picture for user Giulia
Giulia
Mi
Recitazione
Profile picture for user annelie_neumann
Annelie
Neumann
Arti Letterarie
Profile picture for user Daria_Ivanova
Дарья
Иванова
Arti Letterarie